Anno 2006: nasce lo studio Puntello & Bianchi - Studio Legale Commerciale. Gli uffici sono in via Emaudi a Como al numero civico 4. Ben presto questa struttura si rileverà sottodimensionata con necessità di spazi nuovi e soprattutto maggiori aggregazioni professionali.

Anno 2008: si uniscono gli avvocati Susanna Cassina e Filippo Bernasconi.
Viene coniato l'acronimo PBCB dalla fusione dei due studi professionali. Gli uffici si trasferiscono nella nuova prestigiosa sede di via A. Volta al n° 70. E' un anno importante dal punto di vista organizzativo e strutturale in quanto si inizia a sviluppare un modello di coworking nuovo per il settore professionale. Le aggregazioni che avverranno nei successivi anni sono il frutto di una impostazione ben delineata già adottata nel 2008. Per quanto riguarda il sistema operativo si avvia una sperimentazione sostanziale solo su macchine Mac con una emulazione per il software di una ambiente windows. Questa impostazione attuata allora rimarrà immutata fino a tutt'oggi con continui implementazioni e sviluppi.

Anno 2012: entra l'avv. Enrico Arnaboldi con la sua insostituibile collaboratrice Anna. L'avvocato E. Arnaboldi rappresenta un innesto di qualità ed esperienza professionale che ben si coniuga le altre figure professionali, apportando un rilevante contributo.

Anno 2013: si consolida l'aggregazione professionale sviluppata nei precedenti anni con l'aggiunta dell'area dedicata al settore del lavoro e delle paghe con la dott. Loredana Giordano (consulente abilitata del lavoro). Al piano terra degli uffici di via Volta n. 70 nasce una struttura di circa 8 collaboratori.

Anno 2014: entrano nello studio gli avvocati Andrea Ciccarone e Angela Nava.

Anno 2015: la dott.sa Michela Cappelletti si abilita commercialista.

Anno 2017: passaggio di tutto il software su server esterni con connessione in remote-desktop. Possibilità di accesso con connessioni dedicate ai clienti, aggiornamento del sistema in notturna, backup automatici, nessuna installazione ed utilizzo esclusivo di macchine virtuali.